Forum  Sacile ~ www.forumsacile.it ~ Froum Sacilese ~ www.forumsacilese.it ~ Sacile Forum

Forum Sacile ~ www.forumsacile.it ~ Froum Sacilese ~ www.forumsacilese.it ~ Sacile Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 A - SACILE - SONDAGGI - SCUOLE - AMICI - NEWS
 INFORMAZIONI E AIUTO
 PENSIONATI: ECCO COME FARE PER AVERE IL CUD A CASA
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

roberto
Moderatore




199 Messaggi

Inserito il - 17/05/2013 : 22:15:18  Mostra Profilo Invia a roberto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Purtroppo dal 2013 l'INPS non invierà più il CUD via posta cartacea ai pensionati (esperienza diretta con i miei genitori).
Allora come si può ricevere comodamente il CUD senza girare per gli uffici dell'INPS?
Ci sono diversi metodi.

Il sistema più semplice è quello di farselo inviare via email e di stamparselo direttamente a casa propria.

Per ottenere il CUD via email bisogna innanzi tutto dotarsi di un indirizzo email di TIPO PEC, successivamente per chiedere il CUD basta quindi inviare una email PEC all'INPS a questo indirizzo: richiestacud@postacert.inps.gov.it

In fondo a questo post vi descriverò anche cos'è una PEC, come funziona, e come ottenere un indirizzo pec (cioè una casella PEC) velocemente (=a pagamento) o gratuitamente direttamente dallo stato ma con tempi d'attesa che girano attorno ai 3 mesi.

Per ricevere il CUD via email, solo per la prima volta, quando cioè chiediamo all'INPS per la prima volta di inviarci ad uno specifico indirizzo PEC il CUD, bisogna allegare una domanda firmata di invio CUD su casella PEC (ovviamente scannerizzata) e la copia della carta d'identità e del codice fiscale.
Penso di fare cosa gradita inserendo un modulo prestampato da completare e firmare.

Basta quindi scannerizzare tutto a scelta in formato JPG o PDF e allegarli alla email.

NOVITA':
la cosa più bella è che non è necessario possedere direttamente un indirizzo PEC personale, ma per ricevere le comunicazioni e i CUD dell'INPS si può utilizzare anche una PEC di un parente o di una persona di fiducia comunicado questo volere all'INPS. Per esempio, se vostro figlio ha una PEC e voi volete ricevere il CUD potete chiedere a vostro figlio di inviare una email PEC all'INPS allegando la vostra carta d'identità, il vostro codice fiscale, una copia di una delega firmata e scannerizzata e facendo scrivere a vostro figlio che : Io sottoscritto (il vostro nome e cognome indirizzo via e numero di telefono)chiedo che mi venga inviato il CUD ed ogni ulteriore comunicazione di mia competenza a questo indirizzo PEC (quello di vostro figlio) appartenete a mio figlio che delego e autorizzo alla ricezione del mio CUD e di ogni eventuale ulteriore documento o comunicazione che mi riguardi come da richiesta in delega firmata comprovata dai documenti allegati alla presente email. Distinti saluti.

-- ALTRI METODI PER AVERE IL CUD --

Oppure ci si può rivolgere a un CAF (Centro di Assistenza Fiscale) che però si farà ovviamente rimborsare per il tempo dedicatovi e per la stampa del CUD.

Ci sono anche diversi uffici postali aderenti al progetto “Reti amiche” che a richiesta del cliente stamperanno il modello a fronte di un costo per il pensionato di cira 4 euro.

Per chi ha l'adsl e non vede il computer come un nemico, utilizzando il codice fiscale e il codice PIN inviato a suo tempo via posta dall'INPS a molti cittadini si può accedere al sito INPS a questo indirizzo e scaricarlo diretatmente:
https://serviziweb2.inps.it/PassiWeb/jsp/login.jsp?uri=https%3A%2F%2Fserviziweb2.inps.it%2FServiziCittadino%2Fservlet%2Favvio.SrvlInizio%3FS%3DS&S=S

Naturalmente, se non lo avete già fatto, il codice pin va prima attivato sempre sul sito INPS a questo indirizzo:
https://serviziweb2.inps.it/RichiestaPin/attivazionePIN.do


NON AVETE IL CODICE PIN?
In questo caso potete richiederlo direttamente presso un ufficio INPS; OPPURE si può richiedere direttamente dal sito dell'INPS a questo indirizzo https://serviziweb2.inps.it/RichiestaPin/richiestaPIN.do

O ANCORA si può richiedere telefonando all'INPS da telefono di rete fissa allo 803164 oppure da cellulare telefonando al 06164164.

Qui trovate tutte le informazioni più dettagliate fornite direttamente dall'INPS su come ottenere il CUD: http://www.inps.it/portale/default.aspx?itemdir=8270


--- COME FARE LA PEC ----
Un indirizzo PEC, ovvero, una casella email PEC si può ottenere GRATUITAMENTE compilando la richiesta online nel sito del governo a questo indirizzo web: https://www.postacertificata.gov.it/home/attivazione-casella.dot
Una volta compilato tutto ci vogliono fino a 3 mesi di attesa. Verrete quindi invitati a a recarvi presso un ufficio postale con una copia della stampa ottenuta a fine compilazione di richiesta, e l'ufficio postale vi abiliterà il vostro indirizzo PEC personale.
Qui trovate una videoguida su come fare per attivare la pec gratuita:
https://www.postacertificata.gov.it/guida_utente/videoguida.dot
Per vedere ingrandita la videoguida cliccate su FULL SCREEN in basso a destra della finestrella della videoguida. Per uscire dalla modalità FULL SCREEN premete il tasto Esc in alto a sinistra della vostra tastiera.

Se non avete tempo da perdere o se vi serve subito un indirizzo PEC si può ottenere in meno di 24 ore acquistandolo da una società certificata PEC, tipo Legalmail o Aruba.
Ecco qui l'indirizzo dove acquistare la vostra PEC rapidamente:
http://www.pec.it/MailBoxRequest.aspx
Basta una casella PEC normale, che però costa da 5euro+IVA (6,05) all'anno.

** La PEC = Posta Elettronica Certificata **La PEC equivale alla raccomandata con ricevuta di ritorno. Non spaventatevi, un mesaggio inviato con una email PEC è una email quasi normale. Si differenzia dalla classica email per il fatto che i messaggi vengono inviati in forma criptata contenuti in una email di sicurezza. In pratica quando aprite una email PEC dovete tirar fuori dalla email di sicurezza la email normale che è stata allegata, ed una volta tirata fuori (estratta) la email normale dentro quest'ultima abbiamo i messaggi con eventuali allegati. Praticamente è una email dentro una email.

Se avete bisogno di qualche ulteriore delucidazione o aiuto in merito alla PEC e al CUD scrivete e chiedete diretamente in quest'area del Forum Sacilese.
Un saluto a tutti.

Modificato da - roberto in Data 26/05/2013 13:14:38
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Sacile ~ www.forumsacile.it ~ Froum Sacilese ~ www.forumsacilese.it ~ Sacile Forum © 2012 www.forumsacile.it ® Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,17 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000