Forum  Sacile ~ www.forumsacile.it ~ Froum Sacilese ~ www.forumsacilese.it ~ Sacile Forum

Forum Sacile ~ www.forumsacile.it ~ Froum Sacilese ~ www.forumsacilese.it ~ Sacile Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 IL POPOLO ITALIANO E LO STATO BARBARICO
 ITALIA? CHE DIO CE NE SCAMPI.
 TITANIC ITALIA: ENTRO 2 ANNI ITALIA IN DEFAULT
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

roberto
Moderatore




199 Messaggi

Inserito il - 14/07/2013 : 23:22:08  Mostra Profilo Invia a roberto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Lo stato Italiano sta massacrando l'economia, sta uccidendo l'imprenditoria privata.
Sono allibito della follia del fisco e dello stato Italiano, dei suoi politici e dei suoi scagnozzi vari.

In Italia se uno non ha un capitale alle spalle gli è praticamente e sistematicamente impedito di avviare un'attività.

Ma non per colpa delle banche, ma per colpa di questo stato LADRO e di tutto il suo apparato giurassico.

Un piccolo imprenditore che prova ad avviarsi, dopo 24 mesi deve pagare come previsto dagli studi di settore.. l'INPS ti massacra, praticamente più di quello che uno ha guadagnato se lo porta via solo l'INPS.
E in cambio cosa ti da l'INPS? Se stai male e ti arrivano problemi di salute nulla di nulla... sei in balia della miseria, puoi morire sotto un ponte.

Poi ci sono tutte le tasse da pagare come se uno avesse un'attività florida che va a gonfie vele da anni... prorpio come nel film "Vi presento Joe Black" dove dice: "lo sapete.. al fisco e alla morte non si sfugge".

E se uno non ha i soldi e non ce la fa? Ti sequestrano tutto quello che hai.. compreso mutande calzini e dignità.

Una volta, tanti tanti anni fa da ragazzo sono stato a Parigi con la scuola. Eravamo vicino alla Cathédrale Notre Dame e un gruppo di ragazzi francesi si è avvicinato e ci ha uralto dietro.. ITALIANI MAFIOSIII.

Avevano ragione.... sapevano fin da allora com'era la nazione Italiana. Viviamo in una nazione che come un camaleonte ha sostituito le parole intrallazzo, estorsione, sfruttamento, inequità, clientelismo, privilegio, sopruso e intimidazione con una sola parola che riassume tutto: STATO.

Oltre a tassare i lavoratori autonomi oltre ogni ragionevole livello di sopportazione, chiunque si dia da fare per mettere in piedi una qualche attività, riceve un trattamento da parte del fisco Italiano che è peggiore di quello riservato ai terroristi.

Per il fisco tutti coloro che hanno una piccola (o grande) attività sono tutti degli evasori e vanno colpiti a morte.

Se ti fanno un controllo anche se sei sempre stato onesto in tutta la tua vita, ma sfortunatamente anche a causa della crisi generata dallo stato stesso, non sei stato conforme agli "studi" di settore del fisco... bhè... allora sei un fottuto evasore che va bastonato a morte.

Quando in tv gli scagnozzi dello stato dicono.. "se uno è sempre stato onesto non ha nulla da temere" sappiate che è una fottuta menzogna.

Una volta ho sentito dire che uno scagnozzo dello stato, parlando ad un imprenditore che sosteneva di essere stato onesto fino in fondo, ha detto: "quando facciamo i controlli non usciamo mai a mani vuote.. non possiamo."

Al fisco e ai suoi scagnozzi non gli frega nulla di quello che hai fatto veramente e di come ti è andata veramente l'attività nell'anno. Se non rientri nello "studio" di settore allora sei un evasore e sei sempre colpevole. Ma chi ***** gli ha studiati questi studi di settore?

Il fisco dice.. se non rispetti i paramentri degli studi di settore allora sei un bugiardo, perchè se prendessi meno non potresti vivere.
Io dico.. ha si fisco di M.? Lo sai che pur di tirare avanti la mia piccola attività con la crisi GENERATA DA TE STATO E DAL TUO EURO non potevo permettermi nulla di nulla? Se non fosse per i nonni facevo fatica a portare a casa i soldi per comprare il latte della bimba.

E il fisco sapete cosa ti dice? Se sei ridotto così allora o chiudi o sei un bugiardo evasore, e comunque le tasse prospetate dagli studi di settore le devi pagare.

Certo... chiudo... E POI CHE ***** FACCIO? ME LO DAI TU UN ALTRO POSTO DI LAVORO CARO STATO DI M.? ME LO DATE VOI UN POSTO DI LAVORO CARI SCAGNOZZI DELLO STATO?
[A me con i tempi che corrono è andata bene... dopo aver chiuso baracca e burattini ho trovato un posto come operaio metalmeccanico... 15 anni di esperienza nel settore informatico buttati nel cesso.]

Chiunque sia stato a fare gli "studi" di settore della realtà, della vita e del lavoro in Italia non ne sa nulla di nulla e non gli frega nulla di nulla, tanto lo stipendio glielo da il magnaccio... non voglio offendere i magnacci .. qundi scrivo quello che dovevo scrivere, e cioè lo STATO.

Per il fisco Italiano siamo tutti sempre colpevoli ed è a carico nostro dimostrare l'innocenza.

Il fisco e lo stato Italiano vogliono uccidere tutta l'imprenditoria privata.
Non si rendono conto che lo stato non produce nulla... non da ricchezza se non agli scagnozzi che vanno a risquotere per conto suo e per tutti i suoi collaborazionisti.

Da notare che stato lo scrivo in minuscolo, tanto è il mio disprezzo per questo apparato oligarchico.

In Italia se non hai un centesimo da farti rubare e vuoi aprire una partita iva per avviare legalmente un'attività... bhè.. fai prima a puntarti una pistola alla tempia.

Uno che vuol partire da ZERO appena chiesta la partita iva nel giro di 24 mesi si trova a dover pagare una mole tale di imposte e tasse che ormai includendo le tasse comunali, tributi locali, inutili corsi di aggiornamento OBBLIGATORI (inventati da vari apparati dello stato per dar da magiare ai suoi vari nuovi scagnozzi) i costi della burocrazia e della follia statale Italiana E' ORMAI AL 72%.

Mi piacerebbe vedere in faccia questo stato Italiano per chiedergli cosa da in cambio del 72% del sangue di un piccolo imprenditore.

Sapete cosa da in cambio?
UN BIGLIETTO DI SOLA ANDATA PER LA MISERIA!

E poi nei telegiornali tutti si domandano il perchè di tutte le varie cessioni di marchi di aziende Italiane ai vari gruppi concorrenti esteri.
Semplice. Gli imprenditori che possono mettersi in tasca il frutto di generazioni, per sparire da questa nazione con uno stato ladro e trovare una nuova dimora all'estero per vivere in santa pace, VENDONO E SE NE VANNO.

Avessi anch'io qualcosa da vendere me ne andrei dall'Italia, sopratutto per dare a mia figlia la possibilità di avere una vita con reali prospettive di lavoro per un futuro di serenità e prosperità.

L'ITALIA E' UNA NAZIONE MORTA CHE STA FAGOCITANDO SE' STESSA

VOLETE SAPERE QUAL'E' LA VERITA'? VOLETE SAPERE LA RICETTA PER NON FAR FINIRE L'ITALIA PEGGIO DELLA GRECIA?

RIDURRE TUTTO L'APPARATO STATALE ITALIANO DELL'80%.

A casa l'80% di tutti i dipendenti pubblici, che si cerchino un lavoro nel settore privato. Deve finire l'era dei culi nel burro o i culi presto se li troveranno tutti impallinati... altro che forconi.

L'imposizione fiscale non deve superare il 33% del reddito di chichessia... perchè 33%? Semplice, è la soglia Vangelica oltre la quale si corre verso la fine.. come per gli anni di Cristo. Gli Stati Uniti questo lo sanno bene, non a caso l'imposizione fiscale massima negli USA è del 33,33%.... NO DEL 72%!!!!!!!

Lo stato si deve occupare unicamente di wellfare, giustizia (che in Italia non esiste se non per chi se la può pagare)e sicurezza.

Tutto il resto deve essere gestito dal privato con logica di imprenditorialità e a scopo di lucro... altrimenti la fine dell'economia e della Nazione Italiana è ineluttabile.

Se già non avete in previsione di andarvene anche voi dal TITANIC ITALIA...bhè.. non mi resta che augurare BUONA FINE A TUTTI.

Modificato da - roberto in Data 17/07/2013 20:01:28
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Sacile ~ www.forumsacile.it ~ Froum Sacilese ~ www.forumsacilese.it ~ Sacile Forum © 2012 www.forumsacile.it ® Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,16 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000